Terza missione - Iniziative aperte al territorio


    Cesare Pavese, Lettura scenica dei Dialoghi con Leucò

    Nella suggestiva cornice della Gipsoteca di arte antica, il 27 ottobre 2018 un gruppo di studenti ha realizzato la “Lettura scenica” di una selezione dei Dialoghi con Leucò di Cesare Pavese.

    L’iniziativa, aperta al pubblico, ha avuto il patrocinio e il sostegno del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica. Le studentesse Anna Chiara Corradino e Francesca Cichetti hanno organizzato e messo in scena la lettura coinvolgendo studenti di svariati Corsi di Studio e traendo spunto dal corso di “Storia della cultura e della tradizione classica” della Laurea Magistrale in Filologia e Storia dell’Antichità. Nel 2017-2018 il corso ha proposto di interpretare i Dialoghi di Pavese in un serrato confronto con le fonti classiche, analizzandone la sofisticata trasformazione quando leggende più o meno note del mondo greco-romano vengono integrate nella personale mitologia dell’autore. La lettura di alcuni dialoghi – il cui filo rosso era la figura femminile e la tormentata dinamica del rapporto con la sessualità, nell’ottica pavesiana del passaggio tra mondo titanico e mondo olimpico – si è avvalsa di un sobrio accompagnamento musicale (violino e violoncello), sullo sfondo dei volteggi dell’acrobata Cristina Cichetti, le cui evoluzioni enfatizzavano e marcavano visivamente i passaggi più rilevanti del testo.